Sushi Ricetta: una ricetta sushi giapponese facile e originale

Se tra le ricette sushi, stai cercando una ricetta originale, facile, per sushi giapponese fatto in casa con salmone, pesce fresco o surimi, verdure, avocado, salse di wasabi e/o di soia, quella che ti vogliamo proporre oggi, è una ricetta con cui potrai deliziare e allietare gli ospiti a cena, realizzando sushi fai da te in modo facile, veloce, originale e variando, nel caso tu voglia, ingredienti e quantità, a tuo piacimento e gusto personale.

5,96€
7,25
disponibile
Farmaciarocco.com
9,50€
10,00
disponibile
13 nuovo da 9,50€
1 usato da 12,83€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Ottobre 2020 12:51

Sushi fatto in Casa

Non è obbligatorio frequentare un costoso corso di cucina per imparare a realizzare sushi fatto in casa, uno dei piatti più noti della cultura culinaria giapponese, preparato con alghe nori arrotolate e farcite in vario modo, con l’ingrediente fondamentale, il riso e una buona quantità di pesce fresco, verdure, frutta e salse deliziose. Preparare sushi è molto più facile di quanto si pensi ed è anche un modo divertente per giocare in cucina, sperimentano tante gustose ricette sushi fai da te, con ingredienti e salse sempre differenti, stimolando così anche creatività, fantasia e gusto.

Ricetta sushi Facile e Originale

Tempo di preparazione del sushi: 45 minuti circa per la preparazione, cottura e raffreddamento a temperatura ambiente del riso + 10 minuti circa per la realizzazione dei rotolini di sushi.

Ingredienti

Ingredienti per la ricetta di sushi giapponese fatto in casa

  • 1 confezione di fogli di alga nori (alga commestibile, solitamente venduta in fogli da 20 x 22 cm.)
  • 200 grammi di riso per sushi (chicchi piccoli e tondeggianti)
  • 1 cetriolo tagliato alla julienne
  • 1 avocado tagliato a fette (vedi qui come fare)
  • 50/60 grammi di semi di sesamo
  • 50 grammi di tobiko (uova di pesce volante, molto piccole, dal gusto leggermente salato)
  • 100 grammi circa di surimi (composto di polpa di pesce e carboidrati, confezionato solitamente in cilindretti colorati arancioni e bianchi, trattati per somigliare alla polpa delle gambe del granchio giapponese)
  • Pasta di wasabi (salsa di ravanello giapponese, di colore verde e dal sapore particolarmente piccante)
  • Zenzero in salamoia per sushi (facoltativo)
  • Salsa di soia (facoltativo)
Sushi kit - Sushiaya da sushi Maker Deluxe rosso completo con coltello e esclusiva online video tutorial 11 Piece DIY sushi set - facile e divertente per principianti - sushi roll Maker - Maki rotoli *
VIDEO D’ISTRUZIONI GRATUITI - accesso « on line » ai video di AYA che spiegano le ricette, e che indicheranno passo a passo come realizzare alla perfezione i vostri sushi con il Sushi Maker !
24,95 EUR

* Aggiornamento prezzi : 2020-10-29 at 14:23 - Disponibilità e prezzi riferiti alla data/ora indicati, possono essere soggetti a cambiamento

Occorrente minimo

Preparazione ricetta usando la stuoia

Prima di iniziare a realizzare i rotolini di sushi è necessario cuocere il riso per sushi, utilizzando la varietà di riso corretto, quello a grana corta giapponese, che diventa un pò appiccicoso dopo la cottura. Va preparato facendogli assorbire anche una miscela di aceto di riso, zucchero e sale. Assicurati di pianificare in anticipo la preparazione del riso, perché ci vorrà del tempo per farlo raffreddare a temperatura ambiente, prima di iniziare ad arrotolare il sushi. Se vuoi sapere qual’è il tipo più adatto da utilizzare ed il modo corretto di cuocerlo, leggi la nostra guida completa per la preparazione del riso da sushi.

Cottura e preparazione riso per sushi - Ricetta

Passiamo alla preparazione del sushi. Posa la stuoia per sushi in bamboo ( o in alternativa in silicone) sopra il piano della cucina o un tagliere abbastanza ampio. La stuoia tradizionale generalmente ha una forma quadrata con lati di 25 cm. circa. Puoi avvolgerla anche in un film di plastica, in modo che il bambù non si sporchi e assorba odori.

Posizionamento della stuoia sul top della cucina

Posizionamento della stuoia sul top della cucina

Posiziona un foglio di alga nori al di sopra del tappetino in bambù. L’alga nori ha una superficie ruvida, sulla quale va distribuito il riso ed una più liscia, che va messa a faccia in giù, a contatto con la stuoia.

Posizionamento dell'alga nori sopra la stuoia

Posizionamento dell’alga nori sopra la stuoia

In una ciotola metti dell’acqua pulita con un pò di aceto di riso, bagnati le mani, prendi una palla di riso, cotto e preparato in precedenza e posalo sopra l’alga.

Palla di riso sopra alga

Palla di riso sopra l’alga

Distribuisci il riso in modo uniforme, senza schiacciare troppo, lasciando un paio di centimetri circa del bordo superiore di alga Nori, libero dai chicchi.

Distribuire il riso sul foglio di alga nori

Distribuire il riso sul foglio di alga nori

Con un dito, o aiutandoti con un cucchiaino, raccogli un pò di pasta wasabi e mettila vicino al bordo inferiore dello strato di riso, creando una striscia orizzontale.

Striscia di pasta wasabi

Striscia di pasta wasabi

5,99€
disponibile
1 nuovo da 5,99€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 20 Ottobre 2020 12:51

Prendi le fettine di cetriolo, tagliate precedentemente su lato lungo e posale sopra la striscia di wasabi appena creata

Fette di cetriolo sopra il wasabi

Fette di cetriolo sopra il wasabi

Prendi le fette di avocado, anche queste preparate in precedenza e posizionale in lunghezza, sopra il riso, davanti alle fette di cetriolo.

Fette di avocado davanti al cetriolo

Fette di avocado davanti al cetriolo

Taglia i surimi alla julienne e disponili lungo lo stesso senso, sopra la base che hai appena creato di cetrioli e avocado

Surimi sopra avocado e cetrioli

Surimi sopra avocado e cetrioli

Prendi le uova di pesce volante (tobiko) e distribuiscile uniformemente al di sopra di surimi, avocado e cetrioli, in modo che tutti i rotolini, una volta tagliati, le possano contenere.

Distribuire il Tobiko

Distribuire il Tobiko

Allo stesso modo fai anche con i semi di sesamo, cospargili sopra in modo abbastanza uniforme.

Cospargere il ripieno di semi di sesamo

Cospargere il ripieno di semi di sesamo

Prima di cominciare ad arrotolare, bagna il bordo senza riso con la miscela di acqua e aceto di riso, successivamente porta i pollici sotto il bordo più vicino a te della stuoia e comincia a far rotolare il tappetino di bambù in avanti.

Arrotolare la stuoia per sushi

Arrotolare la stuoia per sushi

11,60€
14,50
disponibile
6 nuovo da 11,60€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Ottobre 2020 12:51

Con le altre quattro dita, tieni il ripieno in posizione, mentre arrotoli il tappetino per racchiudere tutto il composto di alga, riso, pesce e verdure.

Trattenere il ripieno con le dita

Trattenere il ripieno con le dita

Arrotola fino a 3/4 centimetri circa dalla fine del foglio di alga nori e fermati.

Ricetta Sushi Giapponese Facile Originale 14

Arrotolare fermandosi a 3/4 centimetri dal bordo

Riporta indietro la stuoia nella posizione iniziale.

Riportare indietro la stuoia

Riportare indietro la stuoia

Riporta in avanti il tappetino di bamboo e ricomincia ad arrotolare, esercitando una leggera pressione per rendere il sushi più compatto e schiacciando un pò sui lati per non fare uscire il riso.

Risportare avanti la stuoia arrotolandola

Riportare avanti la stuoia arrotolandola

Con l’aiuto della stuoia, continua ad arrotolare sino a chiudere il cilindro, ripeti l’operazione di rollatura più volte, avanti e indietro esercitando una piccola pressione, fino a che il rotolo diventa uniforme e compatto.

Chiudere e compattare il sushi

Chiudere e compattare il sushi

A questo punto il sushi ha raggiunto la sua forma cilindrica ed è pronto per essere tagliato, generalmente in 6 , opurre 8 rotolini.

Sushi pronto per il taglio

Sushi pronto per il taglio

11,92€
14,90
disponibile
10 nuovo da 11,92€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Ottobre 2020 12:51

Prendi un coltello a lama liscia (non seghettata) e procedi a tagliare il rotolo a partire dalla sua mezzeria, taglia quindi le due parti restanti in tre o quattro rotolini di sushi.

Tagliare il sushi a partire dalla mezzeria

Tagliare il sushi a partire dalla mezzeria

Il sushi ora può essere impiattato, usa preferibilmente di un piatto lungo e stretto, guarnisci con un pò di zenzero in salamoia e di pasta wasabi sui lati, al centro disponi i rotoli con la superficie tagliata a vista verso l’alto, in modo da poter allietare anche gli occhi, oltre che il palato, dei tuoi ospiti.

Impiattare il sushi

Impiattare il sushi

Il sushi per essere gustato al meglio, deve essere preparato al momento e servito fresco. Siamo arrivati alla conclusione, porta il sushi a tavola, dove avrai già disposto piatti e bacchette per mangiarlo, se vuoi accompagnalo con della salsa di soia e goditi la cena in completo relax, con amici e parenti.

Servire il sushi

Servire il sushi

Esistono molti tipi di sushi, lo puoi preparare e mangiare in tanti modi differenti, variando di volta in volta gli ingredienti. Oltre ad essere gustoso e bello da vedere, ti consente di dare spazio a tutta la tua creatività in cucina, quindi può realizzare un sushi fatto in casa come più ti piace e come preferisci, anche di sole verdure o di solo riso e pesce fresco, non c’è limite alla fantasia. Qui sotto troverai dei video che ti mostrano come realizzare sushi, in alcune delle innumerevoli e possibili varianti.

Ricette sushi: Varianti

Sushi Salmone

Un tutorial video di preparazione del sushi tradizionale, utilizzando il salmone.

Come preparare sushi con Salmone

Preparazione tradizionale del rotolo di sushi con salmone.

Ingredienti: 1/2 foglio di alghe nori; 1/4 tazza di riso cotto e condito; 3 strisce di salmone, 1 cucchiaio di semi di sesamo.

Sushi Vegetariano

Quattro modi diversi di preparare sushi vegetariani.

Veggie Sushi in 4 modi

Preparazione del sushi vegetariano in 4 diverse varianti

Ingredienti base per un paio di rotoli di sushi veg: riso per sushi 400 grammi ; 1 tazza di riso nero ( 200 grammi ); 2 fogli alghe nori – ROTOLO DI VERDURE SHIITAKE ᐅ 1 cucchiaio di olio di sesamo; 1 tazza ( 75 gr. ) di funghi shiitake affettato; 1 cucchiaio di salsa di soia; ¼ di cucchiaino di aglio in polvere; pepe a piacere; 8 foglie di spinaci freschi; cetriolo a strisce; carota a strisce – ROTOLO DI TEMPURA DI PATATE DOLCI ᐅ olio vegetale per friggere; ½ tazza ( 60 gr. ) di farina; 1 cucchiaino di lievito in polvere; ½ cucchiaino di sale; ¼ di cucchiaino di pepe; 200 ml. di acqua ghiacciata; 1 patata dolce media tagliata a fette; avocado a fette – ROTOLO DI MANGO AL CETRIOLO DI AVOCADO ᐅ avocado a fette; cetriolo a strisce; mango a fette – ROTOLO DI TOFU TERIYAKI ᐅ Teriyaki tofu a fette; peperone rosso a fette; carota a strisce.

Ricetta Uramaki

In questo tutorial il canale Youtube “Creatività in Circolo” , a cui ti consiglio di iscriverti, ci mostra come realizzare gli Uramaki.

Uramaki 🍙🍣 Fatto in Casa

Realizzazione dei deliziosi e gustosissimi Sushi Uramaki

Ingredienti per gli Uramaki: 250 grammi riso per sushi; alga nori; cetriolo; philadelphia; tonno cotto; semi di sesamo biondi e neri

Riso per sushi: Ricetta

  • 500 grammi di riso per sushi Biyori
  • 1/2 litro di acqua
  • 50 grammi di zucchero
  • 5/10 grammi di sale ( 1 cucchiaino)
  • 100/150 ml. di aceto di riso
  • 1 striscia di alga Kombu (facoltativa)

Aceto di Riso 500 ml *
L'Aceto di Riso Carandini si caratterizza per un sapore complesso ed intenso.
3,90 EUR
CiboCrudo Alghe Kombu Bio - 40g - Essiccate al Sole Ricche di Fibre e Sali Minerali per Insaporire i Piatti, Kombu Seaweed, Alga Marina di Bretagna - Chiusura Sigillata *
Se ancora non conosci le proprietà delle Alghe Kombu, è arrivato il momento di scoprirle e beneficiarne. Le Alghe Kombu Bio, tra le alghe brune più apprezzate, insaporiranno i tuoi piatti grazie alle nostre ricette
6,65 EUR

* Aggiornamento prezzi : 2020-10-29 at 02:53 - Disponibilità e prezzi riferiti alla data/ora indicati, possono essere soggetti a cambiamento

Il riso per sushi Biyori ha dei chicchi piccoli, tondeggianti e ricchi di amido. Il riso va lavato e risciacquato più volte con acqua fredda, in modo che i chicchi rilascino l’amido e fino a che l’acqua da biancastra diventerà trasparente. Dopo di che il riso va messo in padella e poi va versata l’acqua sino a un paio di centimetri sopra il livello dei chicchi. A questo punto si mette il coperchio sopra la padella e bisogna cuocere a fuoco alto sino a portarlo ad ebollizione. Fatto questo passaggio, si riduce la fiamma minimo e si continua a cuocere per altri 10/15 minuti, successivamente si spegne il fuoco e si lascia riposare il riso per altri 15 minuti, sempre a coperchio chiuso.

Mentre il riso cuoce è possibile preparare la miscela agrodolce di aceto di riso, sale e zucchero , che servirà per condire il riso cotto. Versa i tre ingredienti in un pentolino ed a fuoco medio/basso, fai sciogliere sale e zucchero, senza portare ad ebollizione.

Trasferisci il riso in una teglia capiente, se lo possiedi, in un hangiri, la tradizionale ciotola di legno rotonda per contenere il riso. Versa in modo uniforme il condimento con aceto di riso sopra il preparato, mescola, avendo attenzione di non rompere i chicchi, così da far assorbire il condimento al riso, copri con un panno umido per non far seccare e quando il riso sarà raffreddato a temperatura ambiente, potrai cominciare la preparazione vera e propria dei rotoli di sushi.

Consigli e Vantaggi

Consigli

La base per creare deliziosi sushi è la tradizionale stuoia di bambù. Se è la prima volta che prepari il sushi, non sentirti costretto ad acquistare tanta attrezzatura extra. Una stuoia in bambù o silicone, un tagliere abbastanza ampio, un coltello affilato sono il minimo indispensabile per prepararlo. Potrai investire in seguito in macchine o kit più attrezzati per creare sushi di forme diverse.

Nella cottura e preparazione del riso, evita di usare il riso a fondo pentola, se questo non si stacca facilmente, perchè potrebbe essersi seccato e bruciato, questi chicchi potrebbero rovinare il sapore generale del sushi.

Nello spargere e mescolare il riso, usa la tradizionale spatola di legno oppure di silicone, evita quella di metallo, perchè essendo rigida, potrebbe spezzare i chicchi, rendendo il riso pastoso e inadatto alla preparazione del sushi.

Prima di tagliare il rotolo di sushi attendi un paio di minuti, in modo che il riso possa rilasciare un pò di acqua, inumidendo l’alga nori e rendendo il cilindro più compatto, pronto per un taglio preciso e senza sbavature.

È sconsigliabile conservare il sushi in frigorifero, va consumato e mangiato fresco, altrimenti la conservazione andrebbe a svantaggio della freschezza e salubrità del pesce, inoltre, il riso refrigerato può asciugarsi e diventare duro.

Se vuoi seguire la tradizione ed il galateo giapponese, quando consumerai il sushi, tra portata e portata o quando non utilizzerai le bacchette, queste andranno riposte sul loro supporto, non nel piatto.

Sempre per questioni di galateo ed educazione, se volete offrire il vostro sushi ad un compagno di tavola, non dateglielo con le bacchette, ma passategli il piatto, facendo scegliere direttamente al commensale cosa prendere.

Vantaggi

Il sushi è un piatto completo e di qualità, infatti è composto di tutti i nutrienti principali, dai carboidrati come il riso e le verdure, dalle proteine come pesce, carne o legumi e da una quantità veramente trascurabile di grassi. L’alga nori è ricca di iodio, il pesce fresco contiene acidi grassi omega-3. Dalle verdure e dai frutti arrivano anche vitamine e minerali. I condimenti come lo zenzero e il wasabi sono ricchi di antiossidanti e la salsa di soia contiene sodio.

È dietetico. I sushi hanno poche calorie rispetto ad altre ricette, perché sono composti da riso, verdure e pesce in genere, di cui solo il riso ha molti carboidrati, ma solo 1 grammo di grassi, che arrivano solitamente da pesce o carne, ma in quantità molto limitate ed a volte trascurabili.

Gli omega-3 del pesce all’interno del sushi, come tonno, salmone, trote, pesce azzurro, contribuiscono alla salute del nostro cuore, inoltre sia il pesce che la salsa di soia contengono ferro, che aumenta la produzione di globuli rossi e migliorano la circolazione sanguigna.

🍣 Lascia un Commento

      🍣 Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi..

      4 × cinque =